In collaborazione con Sea Shepherd La Spezia, il Comune di Lerici, l’Istituto di Scienze Marine CNR ed ENEA La Spezia, abbiamo organizzato un incontro dedicato al mare ed alla sua tutela, per far luce su aspetti educativi, di ricerca e di azione diretta

Grazie all’ ormai consolidato rapporto con Sea Shepherd La Spezia ed altre realtà del territorio, qualche mese fa Sea Shepherd La Spezia ci ha contattati per organizzare una conferenza sull’ ambiente marino. Confrontandoci con amici, famigliari e colleghi, è emerso che uno dei temi più importanti per cui merita sensibilizzare tutti, dai ragazzini agli adulti, è il problema dello smaltimento dei rifiuti, in particolare della plastica e le sue ripercussioni sull’ ambiente. In ambiente marino, poi, si parla di microplastiche, in quanto, questo materiale, viene sia assimilato e sminuzzato dagli organismi marini, sia può subire degradazione fino a diventare di dimensioni sempre più piccole, invisibili all’ occhio umano. Questo aspetto e questo tema tanto attuale è già molto caro a Sea Shepherd La Spezia.
Oltre a SEA SHEPERD LA SPEZIA e noi, abbiamo coinvolto nell’ iniziativa il Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR, nella persona del Dott. Marco Faimali, Responsabile dell’Istituto di Scienze Marine ISMAR di Genova, e nella persona della Dott.ssa Silvia Merlino, fisica, ricercatrice dell’Istituto ISMAR CNR di Lerici – Santa Teresa; abbiamo inoltre coinvolto la Dott.ssa Marinella Abbate, biologa, ricercatrice ENEA , sede di Lerici – Santa Teresa.

Per sensibilizzare la popolazione, Sea Shepeherd La Spezia ha pensato di realizzare insieme una conferenza sul tema della microplastica in ambiente marino.

Durante la conferenza, dal titolo “L’invasione della plastica e la tutela del mare: educazione, ricerca e azione diretta”, ogni realtà, associazione ed ente di ricerca potrà fare il punto della situazione per quella che è la propria esperienza e il proprio ambito di studio o lavoro.

La conferenza avrà luogo Venerdì 23 marzo, a partire dalle ore 16.00, presso la Sala del Consiglio del Comune di Lerici, con il seguente ordine di interventi:
– Saluti ed apertura dei lavori, Leonardo Paoletti – Sindaco del Comune di Lerici;
– La silenziosa invasione delle specie aliene artificiali, dalle macro alle nanoplastiche: Marco Faimali, Responsabile Istituto di Scienze Marine ISMAR-CNR – Genova;
– La partecipazione dei cittadini come strumento sia educativo che di supporto alla ricerca: Silvia Merlino, fisica, ricercatrice ISMAR-CNR -Lerici Santa Teresa , Marinella Abbate, biologa, ricercatrice ENEA – Lerici Santa Teresa;
– Sensibilizzare per salvaguardare, esperienze di educazione ambientale a bordo: Luigi Martinucci, Associazione Per Il Mare;
– Difendere – Conservare – Proteggere, i 40 anni di Sea Shepherd: Andrea Morello, Presidente di Sea Shepherd Italia per Sea Shepherd La Spezia

Vi aspettiamo numerosi per la difesa del nostro territorio e dell’ambiente marino!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi