CEA – Parco Nazionale delle Cinque Terre e Associazione Per Il Mare accompagnano gli atleti degli giochi SPECIAL OLYMPICS in escursioni in mare.

Giochi SPECIAL OLYMPICS

Dall’ 11 al 15 giugno 2017 si è svolto a La Spezia il secondo appuntamento degli atleti dei giochi SPECIAL OLYMPICS – GAMES FOR INCLUSION, che ha visto coinvolti circa 1000 atleti provenienti da varie regioni italiane e diverse delegazioni straniere, tra cui Romania, Malta, Spagna, Andorra, Svizzera, Gibilterra e Repubblica di San Marino.
Gli atleti si sono confrontati su cinque campi sportivi della città e sono stati impegnati in differenti discipline sportive, tra cui il basket, il calcio, il badminton, la ginnastica ritmica e artistica, il canottaggio.

Associazione Per Il Mare in collaborazione con CEA (Centro di Educazione Ambientale) – Parco Nazionale delle Cinque Terre, accordandosi con l’associazione locale ANFFAS LA SPEZIA, il Comitato Organizzatore dei giochi ed il Direttore Regione Liguria Special Olympics Italia, si sono messi a disposizione per effettuare attività in mare e snorkeling con gli atleti della manifestazione, durante le giornate di martedì 13 giugno e mercoledì 14 giugno, organizzando e calendarizzando le uscite al mattino ed al pomeriggio.
Così, tra una gara e l’altra, i ragazzi ed i loro accompagnatori sono stati accolti dagli operatori del CEA e dal team di Associazione Per Il Mare al Porto Mirabello di La Spezia, dove sono saliti a bordo della barca a motore Moby Dick.
Moby Dick è così partita piena di euforia alla volta delle Cinque Terre, passando vicino alla costa, verso Riomaggiore e le acque antistanti i cinque borghi. Sono stati previsti alcuni stop, durante i quali gli operatori del Parco, muniti di attrezzatura per il nuoto e lo snorkeling, hanno accompagnato i ragazzi, che si sono tuffati in acqua dalla barca, a fare il bagno e scoprire il fondale dell’Area Marina Protetta delle Cinque Terre, molto ricco sia dal punto di vista della geologia che della biologia marina.
I ragazzi e tutte le associazioni organizzatrici hanno così potuto vivere momenti unici di socializzazione ed integrazione, scoprendo e capendo fino in fondo che l’amicizia, la dimensione del gruppo e la solidarietà sono legami sociali di primaria importanza.

In occasione della cerimonia di chiusura dei giochi SPECIAL OLYMPICS – GAMES FOR INCLUSION, tenutasi nella serata di mercoledì 14 giugno a Portovenere, Associazione Per Il Mare ha avuto il piacere di accompagnare via mare l’associazione ANFFAS La Spezia, dove, sotto la splendida cornice di San Pietro, si è svolta la festa e la celebrazione di chiusura delle attività sportive di piccoli e grandi campioni di vita!

Al termine della cerimonia, il testimone è passato dal Direttore Regione Liguria dei giochi al Direttore Regione Piemonte Special Olympics Italia, dove proseguiranno le gare e le attività degli atleti tra il prossimo 3 ed 8 luglio. FORZA RAGAZZI!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi